Emergenza sanitaria e diritto dei contratti: gli orizzonti della causa concreta e della presupposizione

0
6

Autor: Giovanni D’Amico. Professore Ordinario di istituzioni di diritto privato, Università Mediterranea di Reggio Calabria. E-mail: gdamico@unirc.it

Resumen: Il presente scritto si propone di analizzare come, nel dibattito dottrinale che si è avviato fin dai primi interventi posti in essere dal legislatore per cercare di fronteggiare l’“emergenza Coronavirus” si siano profilati due diversi atteggiamenti. Il primo, muovendo da una valutazione di insufficienza ed inadeguatezza dell’attuale normativa codicistica regolante il fenomeno delle “sopravvenienze contrattuali” – ha espresso il rammarico per avere il legislatore perso l’occasione di rivedere sul punto gli istituti del codice civile. A questo primo atteggiamento si è accompagnata l’indicazione di colmare la “lacuna” legislativa dai giudici attraverso il ricorso a principi del sistema e alle clausole generali, rispetto alle quali quei principi fungono da direttive di concretizzazione. A questo primo orientamento se ne è contrapposto un secondo, che, pur riconoscendo che l’attuale regolamentazione legislativa delle “sopravvenienze contrattuali” ha bisogno di essere rivista in alcuni punti, sottolinea come il momento dell’emergenza non fosse quello più adatto per operare scelte su temi che sono ben lontani dall’aver trovato una sintesi condivisa, sì da fare ritenere atteggiamento più saggio quello di rinviare queste scelte all’esito di una discussione più meditata e meno condizionata da fattori “emotivi”.

Palabras clave: emergenza; sopravvenienze contrattuali; clausole generali; principi generali; buona fede

Abstract: This paper aims to analyze how, in the doctrinal debate that has begun since the first interventions put in place by the legislator to try to deal with the “Coronavirus emergency”, two different attitudes have emerged. The first, obviously starting from an assessment of the insufficiency and inadequacy of the current code of law governing the phenomenon of “contractual contingencies” – expressed regret that the legislator missed the opportunity to review the institutions of the civil code on this point. This first attitude was accompanied by the indication to fill the legislative “gap” by the judges through the use of system principles and general clauses, with respect to which those principles act as directives of concretization. This first orientation was contrasted by a second one which, while acknowledging that the current legislative regulation of “contractual contingencies” needs to be revised in some points, underlines how the moment of emergency was not the most suitable one for making choices on issues that are far from having found a shared synthesis, so as to make it a wiser attitude to postpone these choices to the outcome of a more meditated discussion and less conditioned by “emotional” factors.

Key Words: emergency; contractual contingencies; principles act; directives

Sumario:
I. INTRODUZIONE.
II. CENNI ALLA REGOLAMENTAZIONE DELLE SOPRAVVENIENZE NELLA DISCIPLINA GENERALE DEL CODICE CIVILE, IN PARTICOLARE CON RIFERIMENTO ALL’IMPOSSIBILITA’ (SOPRAVVENUTA) DELLA PRESTAZIONE.
III. IL RICHIAMO A QUESTA DISCIPLINA NELLA LEGISLAZIONE EMERGENZIALE E LE NOVITA’ (LIMITATE) INTRODOTTE DA TALE LEGISLAZIONE.
IV. ULTERIORI DISPOSIZIONI DELLA LEGISLAZIONE EMERGENZIALE CHE RICHIAMANO LA NORMATIVA (GENERALE O SPECIALE) SULL’IMPOSSIBILITA’ SOPRAVVENUTA DELLA PRESTAZIONE OVVERO ALTRE NORMATIVE SETTORIALI IDONEE A RISOLVERE I PROBLEMI POSTI DALL’INCIDENZA DELL’EMERGENZA SANITARIA SULLO SVOLGIMENTO DEI RAPPORTI CONTRATTUALI.
V. EMERGENZA SANITARIA E RIMEDI CONTRATTUALI: GLI ORIZZONTI DELLA CAUSA CONCRETA E DELLA PRESUPPOSIZIONE.
1. Rilievi critici sul ricorso alla nozione di “causa concreta”.
2 .(Segue): … e sull’utilizzazione del concetto di presupposizione.
VI. CONSIDERAZIONI CONCLUSIVE.

Revista indexada en SCOPUS (Q3), REDIB, ANVUR (Clase “A”), LATINDEX, CIRC (B), MIAR.

Referencia: Actualidad Jurídica Iberoamericana Nº 16 bis, junio 2022, ISSN: 2386-4567, pp. 1948-1979

print

Dejar respuesta

Please enter your comment!
Please enter your name here