Questioni in tema di intelligenza artificiale e disciplina del contratto

0
67

Autor: Massimo Proto. Ordinario di diritto privato, Link Campus University di Roma, E-mail: m.proto@unilink.it

Resumen: Il saggio pone talune questioni, accennando alle possibili soluzioni, circa le conseguenze recate dallo sviluppo dell’intelligenza artificiale – intesa quale scienza che studia come fare eseguire alle macchine attività che postulano capacità di discernimento e di scelta quando vengono svolte dagli uomini – sulle categorie contrattuali così come sino ad oggi concepite.

Palabras clave: intelligenza artificiale; smart contract; blockchain; autoesecuzione

Abstract: The essay raises some questions, pointing to possible solutions, about the consequences of the development of artificial intelligence – the science that studies how to make machines perform activities that require the ability to discern and choose when they are carried out by humans – on contractual categories as they have been conceived so far.

Key Words: artificial intelligence; smart contracts; blockchain; self-execution

Sumario:
I. IL MERCATO NELL’ERA DELLE IMPRESE TECNOFINANZIARIE.
II. IDENTIFICAZIONE DELLE ARTI ED IMPUTAZIONE DELLE DECISIONI.
III. GLI SMART CONTRACT.
IV. RILEVANZA DELL’ERRORE.
V. BUONA FEDE IN EXECUTIVIS E GESTIONE DELLE INFORMAZIONI.
VI. UNO SGUARDO OLTREOCEANO.

Revista indexada en SCOPUS (Q3), REDIB, ANVUR (Clase “A”), LATINDEX, CIRC (B), MIAR.

Referencia: Actualidad Jurídica Iberoamericana Nº 16 bis, junio 2022, ISSN: 2386-4567, pp. 3746-3761

print

Dejar respuesta

Please enter your comment!
Please enter your name here