“Volontaria” tutela di minori stranieri (accompagnati o non).

0
19

Autora: Angela Mendola. Dottore di ricerca in “Comparazione e diritti della persona”. Abilitata alle funzioni di professore universitario associato di diritto privato e comparato, Università degli studi di Salerno. amendola@unisa.it.

Resumen: Il contributo analizza il tema della “volontaria” tutela del minore straniero non accompagnato, di cui alla l. n. 47/2017, a mezzo della quale si è positivizzato, conformemente agli obblighi imposti dal legislatore europeo, un razionale sistema di protezione. Tale adeguamento normativo, tuttavia, non può dirsi operato da tutti gli ordinamenti appartenenti al sistema europeo. Contrariamente a quanto accaduto in Italia, la Francia, ad esempio, non si è attivata nel legiferare sullo specifico tema che, per dirsi efficacemente rispettoso dei best interest of the child, impone una disciplina appositamente dedicata. Il peculiare tema affrontato ha costituito, inoltre, occasione utile per esaminare il diverso fenomeno della tutela dei minori ucraini, giunti in Italia, a seguito dell’invasione bellica russa

Palabras clave: Minore straniero non accompagnato; tutela volontaria; sistemi giuridici comparati; crisi umanitaria.

Abstract: This work analyzes the topic of “voluntary” guardianship of unaccompanied foreign minors, pursuant to Law no. 47/2017, which has provided a rational protection system, in accordance with the obligations imposed by the European legislator. Such a regulatory adjustment, however, has not been carried out by all the European systems.

Contrary to what happened in Italy, French, for example, has not taken steps to legislate on the specific issue, which, in order to be effectively respectful of the best interests of the child, imposes a specifically dedicated discipline. Furthermore, this particular topic constituted a useful opportunity to examine the different phenomenon of the protection of Ukrainian minors, who arrived in Italy, following the Russian war invasión

Key words: Unaccompanied foreign minor; voluntary protection; comparative legal systems; humanitarian crisis.

Sumario:
I. PRINCIPI DI PROSSIMITÁ, GRADUALITÁ E DI ECONOMIA DEI MEZZI.-
1. Le funzioni del tutore volontario di minori stranieri non accompagnati.-
II. MISURE DI PROTEZIONE TEMPORANEA PER I MINORI UCRAINI.-
1. Minori stranieri accompagnati di fatto e principio di residualità dell’affido in comunità.-
2. I poteri dell’autorità consolare secondo il Codice di Famiglia ucraino: il caso all’esame di Cass. civ., 20 giugno 2023, n. 17605.-
III. SPUNTI DI COMPARAZIONE.-

Revista indexada en LATINDEX, ESCI (ISI-Thomson Reuters), CIRC, ANVUR, REDIB, MIAR, RRDe (Q1 Multidisciplinar).

Referencia: Revista Boliviana de Derecho Nº 37, enero 2024, ISSN: 2070-8157, pp. 112-131.

print

Dejar respuesta

Please enter your comment!
Please enter your name here